La guida completa della ragazza impegnata a pronunciare i nomi dei designer

Se riesci a ricordare tutto questo, ti salutiamo



Individui un Loewe da 10 passi di distanza e ti rivolgi al tuo amico per sgorgare su di esso ... solo per realizzare che in realtà non sai come si pronuncia. Non preoccuparti: sicuramente non sei solo. Rimaniamo perplessi anche quando si tratta di avvolgere la bocca attorno ad alcuni dei più grandi nomi della moda (soprattutto grazie a quelle pronunce complesse).



Per aiutare te e noi stessi ad evitare futuri imbarazzo in termini di moda, abbiamo creato questa guida completa per assicurarti di pronunciare correttamente anche i nomi più difficili, così non dovrai mai borbottare goffamente mentre ti fai strada attraverso 'Maison Martin Margiela' mai ancora.

Dillo semplicemente ad alta voce mentre leggi la controparte fenicia e ripeti finché non l'hai superato. Facile.



Un post condiviso da ALTUZARRA (@altuzarra) il 1 febbraio 2018 alle 14:01 PST

Altuzarra: ahl-too-zah-rah

Anna Sui: anna dolce



Mishka distintivo: badge-lee meesh-kah

cosa significa b13 su honda civic

Balenciaga: bah-len-see-ah-gah

Balmain: bal-mahn



Bottega Veneta: boh-teh-gah vehn-eh-tah

Bulgari: bool-gah-ree

Carolina Herrera: cair-oh-lee-nah her-rair-ah

Christian Louboutin: Christian loo-boo-tahn

Un post condiviso da Christian Louboutin (@louboutinworld) il 25 gennaio 2018 alle 9:00 PST

Christian Lacroix: cristiano luh-kwa

Come i ragazzi: cohm dey gah-sohn

Dolce & Gabbana: dol-chey e gab-ana

Dries Van Noten: drees andare no-dieci

Ermenegildo Zegna: air-men-eh-geel-doh ten-yah

Gareth Pugh: gareth pew

Un post condiviso da Gareth Pugh (@garethpugh) il 20 febbraio 2016 alle 20:32 PST

Giambattista Valli: gee-am-bah-tease-ta vah-lee

quanti litri in una teglia 13x9

Givenchy: zjee-von-shee

Ermete: aria-mehz

Hervé Leger: air-vay leh-zjay

Un post condiviso da Hervé Léger (@herveleger) il 10 settembre 2017 alle 15:40 PDT

come aggiungere foto a facebook senza postare sulla timeline

Issey Miyake : ees-sey mee-yah-kay

Jean Paul Gaultier: zhon paul goh-tee-ay

Junya Watanabe: jun-yah wat-an-ah-bey

Lanvin : lahn-vahn

Un post condiviso da LANVIN (@lanvinofficial) il 9 gennaio 2018 alle 3:18 PST

Loewe: loh-Wev-eh

Louis Vuitton: loo-wee vwee-than

L'Wren Scott: la-ren scott

Martin Margiela casa: may-sohn martin mar-jhell-al

Marchesa: mar-kay-sah

Mary Katrantzou: maria gatto-stile-zoo

miglior carattere per i numeri romani

Miu Miu: mia-miao

Un post condiviso da Miu Miu (@miumiu) il 3 febbraio 2018 alle 8:37 PST

Monique Lhuillier: Monique le-hu-lee-ay

Moschino: mosh-kee-noh

Narciso Rodriguez: nar-see-so rah-dree-gezzs

Olivier Theyskens: oh-liv-ee-ay tehs-kenz

Prabal Gurung: pruh-bul gooh-roong

Pietro Pilotto : peter pil-ott-toh

Proenza Schouler : pro-ehn-za school-er

Un post condiviso da Proenza Schouler (@proenzaschouler) il 25 gennaio 2018 alle 5:11 PST

Ralph Lauren: ralf lohr-it

come guardare gli album su imgur

rocce: roh-shahs

rotolati : roh-dar-tay

Roksanda Illincic; rok-san-da ill-in-chik

Salvatore Ferragamo: sal-vah-tor-re fer-ra-gah-moh

Un post condiviso da Salvatore Ferragamo (@ferragamo) il 1 febbraio 2018 alle 7:00 PST

Saint Laurent : sahn loh-rahn

Sonia Rykiel: cucito-yah reek-key-el

Thakoon : tah-koon

Thierry Mugler : tea-eh-ree moo-gler

Versace: vur-sah-chee

Vestiti: veterinario-mahn

Yohji Yamamoto: yoh-jee yam-ah-mo-to

tramite GIPHY