Coca-Cola lancia lattine completamente bianche in onore degli orsi polari

Coca-Cola lancia una nuova gamma di lattine di Coca Cola bianca negli Stati Uniti per aiutare a raccogliere fondi per la protezione degli orsi polari

Il prossimo mese il reparto bevande diventerà di una curiosa sfumatura pallida quando il gigante delle bevande Coca-Cola lancerà una nuova gamma di lattine bianche di Coca-Cola negli Stati Uniti per aiutare a raccogliere fondi per la protezione degli orsi polari, la famosa mascotte delle vacanze del marchio.



In collaborazione con il World Wildlife Fund (WWF), Coca Cola trasformerà 1,4 miliardi di lattine di Coca-Cola rosse in un bianco invernale e anche bottiglie di Sprite, Nestea e Minute Maid con tappi bianchi nel tentativo di sensibilizzare sulla situazione dell'orso polare.



Il cambiamento climatico, che sta rapidamente sciogliendo le aree del mare artico che gli animali chiamano casa, sta costringendo gli orsi polari a cercare più lontano il loro cibo e minacciando la loro esistenza, afferma il WWF.

Dal 1922, Coca-Cola utilizza l'orso polare nella sua campagna di marketing per le vacanze ed è diventata un'icona popolare per l'azienda.



Il panorama argenteo mostra una madre orso polare e i suoi due cuccioli che attraversano l'Artico. Le nuove lattine verranno lanciate dal 1 novembre fino a febbraio del prossimo anno.

Coca-Cola farà una donazione iniziale di 2 milioni di dollari al WWF. I consumatori negli Stati Uniti possono anche aiutare inviando un SMS con il codice del pacchetto al 357357 per donare $ 1 al WWF. Coca-Cola compenserà tutte le donazioni entro il 15 marzo 2012 fino a un totale di 1 milione di dollari.

quante tazze sono 300 ml

Rivale PepsiCo si è anche dilettato con le versioni natalizie della loro bevanda analcolica con tirature in edizione limitata di Pepsi Holiday Spice, aromatizzate con cannella. La Christmas Pepsi era simile ma con l'aggiunta di spezie come noce moscata e coca.



Questo inverno, PepsiCo ha sposato la causa della fame domestica: Pepsi donerà cinque centesimi per ogni prodotto da 20 once acquistato in 7-Eleven sedi negli Stati Uniti fino al 31 dicembre. - AFP RELAXNEWS