Storia vera: ho lasciato il lavoro che amo perché il mio supervisore è un tiranno

Può diventare soffocante quando sei costantemente preso di mira al lavoro. * Gary e io eravamo amici fino a quando non ha deciso di abusare della sua autorità come mio nuovo supervisore



Credito immagine: 123RF



per quanto tempo qcarbo16 ti tiene pulito?

Tutto è iniziato quando è diventato il mio diretto supervisore. Prima di questo, eravamo entrambi allenatori nella stessa palestra. * Gary aveva alcuni anni più di me e quando sono entrato in palestra per la prima volta come personal trainer a tempo pieno, è stato uno dei miei primi amici in azienda. Avanti veloce a cinque anni dopo, la palestra ha subito un rebranding e un rimpasto del personale: Gary era ora il mio supervisore diretto.

Inizialmente, non sembrava affatto diverso. Abbiamo pranzato insieme al resto del team e abbiamo anche svolto attività di team bonding. Tutti noi amavamo il nostro lavoro. Alcune nuove persone salirono a bordo e altre vecchie se ne andarono, ma era come se nulla fosse cambiato.



Forse non ero troppo vigile, ma credo che fosse nel terzo mese della sua nuova posizione quando ha iniziato a tirare le fila. È successo di punto in bianco; mi chiedeva di riacquistare il pranzo in ufficio per lui e mi faceva presentare rapporti settimanali. All'inizio ho pensato che fosse troppo impegnato per pranzare e che i rapporti settimanali fossero solo un protocollo. Dopo un paio di settimane, ho notato che ogni volta che gli portavo del cibo, guardava i video di Youtube alla sua scrivania o chiacchierava con la sua ragazza di allora (che è un venditore in palestra).

Credito immagine: 123RF



L'ho affrontato al riguardo e quando non poteva dire nulla, sapevo che stava approfittando della sua superiorità. Penso di aver sbagliato prendendo tre giorni di ferie mediche subito dopo il confronto perché da quel momento in poi è stata la guerra. Ha tolto tre dei miei clienti di formazione personale dalla mia lista (e l'ha trasferita nella sua lista) senza preavviso.

Quando gli ho chiesto a riguardo, mi ha detto che stava alleggerendo il mio carico perché avevo troppi clienti.

cosa significa occhi a cipolla



Credito immagine: 123RF

Ho cercato di non parlare della situazione perché non potevo credere che avrebbe fatto una cosa del genere. Ero conosciuto per avere il maggior numero di clienti tra i miei colleghi perché molti dei clienti che venivano erano nel mio allenamento di muay thai. Eppure, sembrava che fosse incoraggiato dal mio silenzio e continuasse a prendersela con me. Andare in bagno durante l'orario di lavoro era trasformato in sessioni rilassanti e se fossi arrivato un minuto in ritardo, lui lo avrebbe annotato (e avrebbe inviato e-mail a tutti dicendo perché non dovremmo essere in ritardo). Mi insultava anche verbalmente chiamandomi pigro di fronte ai colleghi e ogni volta che mi parlava aveva un tono di avvertimento.

Questo è andato avanti per almeno dieci mesi. Certo, non ero l'unico a essere preso di mira, ma immagino che fosse il peggio per me perché non potevo accettare il fatto che si fosse trasformato in una persona completamente diversa.

Credito immagine: 123RF

All'inizio di quest'anno, ho deciso di mantenere la mia posizione e ho reagito minacciando di dimettermi. Non so se sia stata una brutta mossa, ma quando le risorse umane dell'azienda si sono rese conto che avevo inviato la mia lettera, mi hanno chiamato e mi hanno detto di prendere tre settimane di pausa prima di decidere di nuovo. Ero davvero sconvolto.

Non solo Gary non ha fatto nulla, ma una settimana dopo aver scoperto che le risorse umane mi avevano detto di fare una pausa, ha inviato una richiesta per farmi lasciare l'azienda. Non ce la facevo più a sopportarlo, così ho lasciato il lavoro.

Attualmente sto facendo un altro lavoro che mi paga un terzo della mia vecchia paga e so che non durerà a lungo. Mi manca il mio vecchio lavoro, ma so che non potrò mai tornare lì, finché è ancora in carica.

come bloccare le notizie sulla volpe da google news

Credito immagine: 123RF

Cosa puoi fare quando il tuo capo è un tiranno:

quanti bordi ha un cono in 3d

Non puoi accontentare tutti, quindi non farti prendere da discussioni inutili.

Più facile a dirsi che a farsi. Ma se vieni preso di mira senza motivo, probabilmente il tuo superiore lo sta prendendo sul personale. Lascia che vinca le piccole discussioni (come insultarti o semplicemente dire cose cattive) e rispondi solo quando ne hai bisogno. Puoi spendere meglio le tue energie per concentrarti sul tuo lavoro e uscire con i tuoi colleghi.

Parla e se non fa nulla al riguardo (o peggio, ti licenzia) puoi sempre segnalarlo al Ministero del Lavoro.

Dovresti sapere che puoi essere risolto senza preavviso solo se rompi il contratto o sei stato assente senza motivo più volte. Se ti sta accusando, ha bisogno di prove concrete.

Trova un altro lavoro ma non cambiarti mai.

La maggior parte delle volte, quando le persone lasciano un lavoro a causa di circostanze sfavorevoli, adottano un atteggiamento qualsiasi lavoro è lavoro. È vero, è meglio avere un lavoro perché tutti abbiamo le bollette da pagare. Ma spesso dimentichiamo di avere capacità ed esperienza che ci supportano. Se lavori ininterrottamente da cinque anni, prendersi una pausa di tre mesi per cercare un lavoro molto più adatto è meglio che lanciarsi in un nuovo lavoro che ti paga meno della metà della tua vecchia paga.